Sempre ricordando i 150 anni dall’Unita’ d’Italia…..

(da Pietro Vanessi vignettista italiano)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria, vignette. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Sempre ricordando i 150 anni dall’Unita’ d’Italia…..

  1. Walter ha detto:

    Girano dei pazzi intorno al PO…
    Ma si stancheranno di girare, quando mandato a quel paese el terun e l’ Africano, non sapranno a chi vendere i loro bulloni, grappa, polenta e il loro patetico lavurà. Perchè da Firenze in giù saranno boicottati i loro prodotti (già pronto un piano al Sud); perchè saranno circondati fino ad implodere dalla loro stessa idiozia centripeta condita da insano e cinico egoismo.
    Continueranno forse a migrare in Argentina per sfuggire alla nuova pellagra, perchè le “farfalle” (cambiali), che hanno risollevato la Pianura Padana dalla morte per fame, oggi non funzionano più.
    Possono riprovare lì, dalle Pianure alle Ande…con i BOND argentini.
    Se gli fa così schifo l’ Italia, possono prendere bagatte, bagattelle, masserizie varie…e andersen.
    Non si offende nessuno, anzi, ci si sgomita di meno, c’è più aria e spazio.
    Si vedrà, poi, di che tonalità è il verde del Tricolore.

  2. Eugenio ha detto:

    Che poi quest’anniversario dei 150 anni… 150 fa il Veneto, il Lazio, il Trentino e il Friuli-Venezia Giulia non facevano parte ancora dell’Italia. Forse dovremmo cercare di dare meno valore ai simboli e alle date convenzionate e più importanza ai significati nascosti delle cose. Magari capiremmo un po’ di più di ciò che diciamo o scriviamo, in un mondo fatto di parole che suonano vuote e senza senso alcuno.
    Bel blog.

  3. irisilvi ha detto:

    Eugenio le parole servono ,se servono….
    Intanto segnano una distanza senza mettere dei confini,aiutano dove il vuoto e il senza senso sembrano avere il sopravvento.
    Infatti vogliamo distruggere cio’ che ancora deve nascere!

  4. pinoscaccia ha detto:

    L’importante è vedere ciò che ci unisce piuttosto che quello che ci divide.

  5. irisilvi ha detto:

    Questa è l’ultima possibilita’ che abbiamo,non possiamo perderla .Guai a noi !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...