Archivi del mese: luglio 2011

Ecco appunto….

Annunci

Pubblicato in Absolute beginner, Amo Pietro Vanessi, Donne, I dolori del giovane Werther, Uomini, vignette | 7 commenti

Enea da Franca Bassi

Enea … ‘L’uomo quando prende in mano un fucile non è più un uomo’. Questo non l’ho scritto io, ma l’ho trovato scritto nel retro della copertina di Pino Scaccia: “Lettere” dal Don”. L’ha trascritto per noi il nostro Gabbiano. … Continua a leggere

Pubblicato in Absolute beginner, I dolori del giovane Werther, Italia mia, Mondo, Ricordi, Uomini | 3 commenti

Da Franca Bassi poetessa per Barbara

“Barbara, la clochard” La tua vita per noi era sbagliata ma chi siamo per giudicare la tua scelta? Una energia vissuta a girovagar con la tua bici per la strada forse alla ricerca di una nuova esistenza. Peccato! La tua … Continua a leggere

Pubblicato in Donne, Italia mia, Poesia, Ricordi | 3 commenti

Barbara,la clochard

Barbara è morta,travolta da un’auto. Era una clochard,giovanissima.Aveva 39 anni ma non  ne dimostrava piu’ di 19. Minutina,spesso con lo sguardo vuoto ma con gli occhi piu’ belli che mai avessi visto. Due occhi dove specchiarsi,limpidi,diretti.Portava sempre dei foulard attorno … Continua a leggere

Pubblicato in Donne, Ricordi | 3 commenti

Corrispondenza d’amorosi sensi

Uffa che palle! La giornata cominciava sotto i migliori auspici…. la moca aveva rovesciato tutto il suo contenuto, mi ero scottata mezza mano nel tentativo di rimediare e, dulcis in fundo,il telefono suonava. Alle sette del mattino chi mai avrà … Continua a leggere

Pubblicato in Absolute beginner, Donne, Futuro, I dolori del giovane Werther, Mondo, Uomini | 2 commenti

Buen retiro

Me ne vado per pochi,pochissimi giorni .Non resisto.Quando sento il richiamo devo partire.Lassu’ ,tra le mie adorate montagne, ritrovo me stessa.Passo dopo passo,con il naso verso l’infinito e le gambe ben piantate per terra,ascolto i suggerimenti che la natura mi … Continua a leggere

Pubblicato in Italia mia, Mondo, Poesia, Ricordi | 1 commento