Nel mio cielo al crepuscolo

Nel mio cielo al crepuscolo
Sottile canto,
rughe,
solchi del passato.
Come viandante non m’ aspetto terra
innanzi a me.
E tutto è in dono.
Siedo adesso in me nell’ attesa
e soffia leggero il buio della notte.
Nell’ assenza,
cerco il silenzio.
C’ è ancora voglia
e seme di futuro
S’ accende il tempo
sul vento dei desideri.

ed è veglia.

Walter Saccà

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Absolute beginner, Donne, epifania, Futuro, I dolori del giovane Werther, Poesia, Ricordi, Uomini. Contrassegna il permalink.

10 risposte a Nel mio cielo al crepuscolo

  1. fausta68 ha detto:

    Tutto è dono………… dovremmo ricordarcelo più spesso

  2. Walter ha detto:

    Grazie per averla postata nel tuo blog. Non so se ne rispecchia l’ animo e lo spirito. Ci ho provato.

  3. ceglieterrestre ha detto:

    Ammazza Wartere come sei bravo. Ciao sora Sirvà tutto bbene? Baciotto ciao 😉

  4. irisilvi ha detto:

    Sempre da Αλέξανδρος :

    Nell assenza

    Temo il silenzio

  5. Walter ha detto:

    Ciao Alessandro, grazie per aver tradotto e portato nel tuo Blog la mia poesia, dedicata al blog di Irisilvi.
    http://neospalamedes.blogspot.gr/2012/06/tentativi-di-traduzione-testi-letterari.html

  6. keypaxx ha detto:

    Interessante scoperta.
    Un sorriso per un sereno inizio di settimana.
    ^__^

    • irisilvi ha detto:

      E’ Walter che dimostra le proprie abilita’ letterarie! Un caro amico con molteplici interessi! ciao Key un abbraccio e un buon inizio settimana a te

  7. ceglieterrestre ha detto:

    Scorrono delicate le parole, entrano nell’anima e fanno piangere il cuore. Un grande abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...