Buon compleanno

Anno dopo anno inesorabile arriva. Per carità ho visto di peggio, ma perché  proprio in mezzo, tra natale e capodanno? Ancor più di costringe a fare bilanci, a guardare ciò che hai lasciato durante l’anno che se ne sta andando, e pensare a quello che necessariamente ti troverai a fare. Inevitabilmente. Quante persone dovrei ringraziare, quante altre dimenticare, ma non voglio. Ho deciso che terrò tutto cosi , in quello scrigno dei segreti che mi è stato regalato a natale. Il custode dei miei pensieri . Pure per gli auguri. Aspetto qualche attimo ancora….

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Absolute beginner, Donne, epifania, Futuro, I dolori del giovane Werther, Senza categoria, zingarate. Contrassegna il permalink.

12 risposte a Buon compleanno

  1. alex5palamedes ha detto:

    IriSilvi, in dedica ti traduco a memoria una poesia di Elitis.
    Con (s’ intende) i miei AUGURI!!

    L’ ora e’ stata dimenticata
    Senza ricordo
    Con il suo albero taciturno
    Verso il mare
    E’ stata dimenticata al crepuscolo
    Senza battito di ali

    Con il suo volto immobile
    Verso il mare
    Al crepuscolo
    Senza amore
    Con la sua bocca inconcilliabile
    Verso il mare

    Ed io – dentro la Serenita’ che ho incantato.

    O. ELITIS (Clima dell’ Assenza II)

  2. irisilvi ha detto:

    Grazie Alessandro

  3. edoardoprimo ha detto:

    “Ti auguro 12 mesi di felicità, 52 weekend di serenità,
    365 giorni d’amore, 8760 ore di pace, 525600 minuti di successo,
    31536000 secondi d’amicizia”.
    Con affetto, Edo
    Ti dedico una poesia di Alda Merini, “Torna Amore”, recita:
    Torna amore
    vela delicata e libera
    che occupi
    il pensiero della mia terra

    sto morendo sulla grandiosità di un fiume
    che è rosso di desiderio
    e vorrebbe
    travolgere il tuo amore.

    • irisilvi ha detto:

      Caro Edo… grazie ti voglio bene.
      Lo sai che il mio amore per Alda è incondizionato , grazie.

    • alex5palamedes ha detto:

      Bella la poesia della Merini! Non so perche’ ma mi ha fatto venire in mente una poesia di 100 anni fa’, di Cavafis, dal titolo “Epestrefe” (= “Ritorna”). http://www.kavafis.gr/poems/content.asp?id=17&cat=1
      Edo, Walter, amici e amiche del blog, vorrei condividerne la lettura con voi, in …doppia traduzione italiana; una bella, fatta dal defunto mio caro e molto stimato Professore, il grande grecista Filippo M. Pontani, e una brutta (con l’aspirazione di essere un po piu fedele) dalla mia umilta’.
      E vi auguro dalla Grecia Buon Capodanno!!

      Torna

      Torna sovente e prendimi,
      palpito amato, allora torna e prendimi,
      che si ridesta viva la memoria
      del corpo e antiche brame trascorrono nel sangue
      allora che le labbra ricordano, e le carni,
      e nelle mani un senso tattile si riaccende.

      Torna sovente e prendimi, la notte,
      allora che le labbra ricordano, e le carni…

      Traduzione: F.M. Pontani

      RITORNA

      Ritorna spesso a prendermi
      Tu, amata sensazione, ritorna allora e prendimi.
      Quando si risveglia la memoria del corpo
      E un vecchio desiderio nel sangue rientra,
      Quando le labbra e la pelle se ne ricordano
      E le mani si sentono come se toccassero di nuovo*.

      Ritorna spesso a prendermi, di notte,
      Quando le labbra e la pelle si ricordano.

      Trad.: Alex. S.

      *Alternativo:
      6 …come se tornano a toccare.

      • irisilvi ha detto:

        Bellissima traduzione Ale, intensa. L’omaggio a Pontani era dovuto, grazie.
        Buon anno a te e alla tua famiglia.

      • edoardoprimo ha detto:

        Ciao Alex, piacere di conoscerti..virtualmente ovviamente!!
        Ti faccio i miei più sentiti complimenti. Perché?
        Perché, la tua traduzione la trovo più sublime. Ti spiego anche la motivazione.
        Ho valutato le parole di un uomo o meglio i sentimenti di un uomo che ha creduto sempre nel suo cuore che l’amore esiste.. credo.
        Un abbraccio, Edo

        piesse: “Per il 2013. ti faccio un augurio pieno di “S”:salute, serenità, soldi, sogni, sincerità, sicurezza, successo, speranze … Non ho scritto SESSO perché,faccio solo auguri,non Miracoli!

  4. keypaxx ha detto:

    Buon compleanno… e buon capodanno.
    🙂

  5. alex5palamedes ha detto:

    @ Edoardoprimo
    Edo, non ho parole.
    Ti ringrazio! Da 5 anni che sto “sonnambulando” sull internet, quasi non ho ricevuto un commento cosi!
    Dall’ altro ieri il link del tuo blog e’ stato inserito sulla prima pagina del mio; in margine a destra, sotto il titolo: “Lista di non grecofoni links (amici e amati)”.
    http://neospalamedes.blogspot.gr/

    Mi e’ piaciuto molto anche quello che hai combinato con la S.
    Certo, avresti potuto aggiungere anche altri nomi allusivi. Io mi limito a ricordare qui una conversazione -piccola parabola- su Sorrisi e Sospiri:
    Amore: — Ma cosa stai facendo, scema?
    Amicizia: — Faccio (sor)ridere tutti coloro che tu fai soffrire!

    Insomma, amico italiano, l’ amicizia fa solo bene, ma Sesso a parte, l’Amore e’ l’ unico che puo’ fare miracoli!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...