Archivi categoria: Uomini

Consigli per una sana e duratura vita di coppia

Pubblicato in Donne, Le cose più belle della vita, Senza categoria, Uomini, zingarate | 1 commento

Quelle come me

Quelle come me sono capaci di grandi amori e grandi collere,grandi litigi,grandi pianti e grandi perdoni. Quelle come me non tradiscono mai, quelle come me hanno valori incastrati nella testa come fossero pezzi di un puzzle, dove ogni singolo pezzo … Continua a leggere

Pubblicato in Donne, Italia mia, Mondo, Poesia, Ricordi, Uomini | 4 commenti

Rifiuto Solido Urbano

Accompagnare mia mamma al cimitero è sempre un’esperienza umana. La considero il mio personale fioretto che dovrebbe aprirmi le porte del Paradiso. Mi immagino San Pietro, con il suo mazzo di chiavi e lo sguardo accigliato, che vedendomi arrivare chiede … Continua a leggere

Pubblicato in Donne, Futuro, Gnanca Omo (gna' omo), I dolori del giovane Werther, Mondo, Ricordi, Uomini | 2 commenti

L’amour toujours l’amour

Pubblicato in Absolute beginner, Donne, Gnanca Omo (gna' omo), I dolori del giovane Werther, Uomini, zingarate | 9 commenti

Canto per te

Canto per te guardando nuvole astratte Immagino fili di zucchero,come dolci stelle Tra percorsi azzurri e grigi, canto per te Lontano, tra viali settembrini, d’oro e d’argento la vita Io canto per te.

Pubblicato in Absolute beginner, Donne, Gnanca Omo (gna' omo), I dolori del giovane Werther, Le quattro stagioni, Poesia, Ricordi, Uomini | 11 commenti

Pantarei

Pantarei.

Pubblicato in Absolute beginner, Donne, epifania, Futuro, Gnanca Omo (gna' omo), I dolori del giovane Werther, Poesia, Ricordi, Uomini | 4 commenti

Un infuocato Agosto

E’ notte alta ormai ma il sonno tarda ad arrivare. Sto qua senza sapere che fare, cercando di muovermi il meno possibile. Così faccio infatti ma è il pensiero che non mi da tregua, non mi lascia tranquilla. Lo so … Continua a leggere

Pubblicato in Absolute beginner, Donne, Futuro, I dolori del giovane Werther, Uomini | 12 commenti

Sabato

Giornata strana questa. Il sabato in genere è blindato per me. Si lavora e stop, nessun tempo per pensare e bighellonare come sto facendo oggi. Rilassata me ne sto a guardar fuori, ad aspettare la pioggia con un cd di … Continua a leggere

Pubblicato in Absolute beginner, Donne, Futuro, Gnanca Omo (gna' omo), Ricordi, Uomini | 8 commenti

Narciso e Menopausa

Quando li comprai non ci pensai troppo: mi piacevano e li presi. Di forma quadrata, chiari, non bianchi, piuttosto color avorio. Somigliano un pò a quelli che portava la Mondaini, però  danno un’aria più figa. Almeno così sembra a me. Non … Continua a leggere

Pubblicato in Absolute beginner, Donne, epifania, Futuro, Gnanca Omo (gna' omo), I dolori del giovane Werther, Le quattro stagioni, Mondo, Uomini | 13 commenti

Nel mio cielo al crepuscolo

Nel mio cielo al crepuscolo Sottile canto, rughe, solchi del passato. Come viandante non m’ aspetto terra innanzi a me. E tutto è in dono. Siedo adesso in me nell’ attesa e soffia leggero il buio della notte. Nell’ assenza, … Continua a leggere

Pubblicato in Absolute beginner, Donne, epifania, Futuro, I dolori del giovane Werther, Poesia, Ricordi, Uomini | 10 commenti