Archivi del mese: giugno 2011

Quiete

QUIETE Ringhia la notte sul selciato. Passi nel cuore, ed è veglia. Frammenti di sensazioni. Le stagioni dell’ anima, come chiuse ostriche. Ora…adesso nel silenzio nel risveglio. Dentro. Pace attorno. Walter Sacca’ Annunci

Pubblicato in Futuro, Italia mia, Poesia, Ricordi | 3 commenti

Il disordine ed il silenzio

Caos e solitudine. Niente piu’ di questo.Non mi basta piu’. Me ne sto in silenzio,nel mio caos.

Pubblicato in Absolute beginner, Donne, I dolori del giovane Werther, Uomini | 13 commenti

Ti senti come la rana bollita?

Il principio della rana bollita Immaginate un pentolone pieno d’acqua fredda nel quale nuota tranquillamente una rana.   Il fuoco è acceso sotto la pentola, l’acqua si riscalda pian piano. Presto diventa tiepida. La rana la trova piuttosto gradevole e … Continua a leggere

Pubblicato in Futuro, Gnanca Omo (gna' omo), Mondo, Ricordi | 3 commenti

Uaaaaooooooo !!!!!!!!

Pubblicato in Amo Pietro Vanessi, Donne, Uomini, vignette | 2 commenti